• deep nostalgia animation
    Educazione Digitale,  Tutelarsi Online

    Deep Nostalgia: il deepfake che smuove le emozioni

    Con Deep Nostalgia potremo sfidare, seppur virtualmente, il tempo e la morte riportando in vita il passato. Un servizio online, a metà strada tra un gioco e un gadget tecnologico, capace di animare il volto di persone care, anche decedute, immortalato in una fotografia. Tutto grazie a un servizio basato sull’Intelligenza Artificiale realizzato da MyHeritage, una società israeliana specializzata in: test del DNA per corrispondenza, per rivelare importanti informazioni sulla storia familiare e sulle origini etniche; ricerche nella produzione di alberi genealogici. Grazie anche alla collaborazione con la startup D-ID, una società specializzata nella ricostruzione video delle fotografie tramite il deep learning. «Questa funzionalità è pensata per un uso nostalgico, cioè…

  • fake non e vero ma ci credo aristarco
    Educazione Digitale,  Libri da leggere

    Fake non è vero ma ci credo di Daniele Aristarco

    Un giorno, per puro caso, mentre navigavo il news feed di un social network, la mia attenzione venne catturata dall’immagine di Spotty, il personaggio inventato da Eric Hill negli anni Ottanta. I ricordi di bambina fecero improvvisamente capolino nella mia mente e decisi di leggere il copy che accompagnava l’immagine. Fu così che scoprii una ragazza che per hobby legge libri per bambini e per ragazzi e svolge attività di promozione alla lettura (come i tornei di lettura) nelle Scuole Secondarie di Primo Grado. Fu allora che decisi di voler conoscere Francesca Fughelli e il suo straordinario progetto Libringioco. È bastata una telefonata e l’entusiasmo di entrambe ha dato vita…

  • Educazione Digitale,  Tutelarsi Online

    Proteggere gli account social e la propria privacy

    Proteggere i nostri account social, usati per aggiornarci, lavorare e distrarci, è diventata ormai una necessità. Fonti inesauribili di dati e informazioni molto preziose, e spesso riservate, prese sempre più di mira dagli hacker. Che possono manometterli facilmente e, con loro, la nostra privacy. Il nostro alter ego virtuale, la nostra identità virtuale, composto da indirizzi di posta elettronica, profili social, blog e quant’altro, deve dunque essere opportunamente protetto. Proprio per non incorrere nel rischio crescente di compromettere la propria privacy ed esporsi a furti di identità. Suggerimenti per proteggere i tuoi account social dagli hacker Vediamo ora qualche consiglio per evitare di perdere l’accesso ai nostri account social a causa di blocchi…

  • deepnude fake nude
    Educazione Digitale,  Tutelarsi Online

    DeepNude, interviene il Garante per la Privacy

    Quasi 700mila le donne che si sono ritrovate, a loro insaputa, spogliate su Telegram in foto e video poi divenuti virali. Nella maggior parte dei casi si tratta di persone comuni, non personaggi pubblici. Veri e propri fotomontaggi, un particolare tipo di deepfake (deep nude o deep porne) che in questo caso crea fake nude (falsi nudi). Dove il vero volto viene foto-montato ad arte su un corpo, ma verosimile. Il bot Deep Nude di Telegram Creati utilizzando un bot, Deep Nude, disponibile Telegram. Un bot che impiega l’intelligenza artificiale per restituire immagini senza veli piuttosto coerenti con l’immagine che gli viene proposta. Chiunque di noi può cadere nella rete: è sufficiente…

  • furto identita online
    Educazione Digitale,  Tutelarsi Online

    Furto di identità online: come difendersi

    Con la crescita esponenziale dei social network diventa sempre più tangibile il rischio di subire il furto di identità. Una pratica illegale che consiste, come è facilmente intuibile, nella appropriazione indebita di dati personali, foto, contatti o nel peggiore dei casi di dati bancari disponibili sugli account social. Impazzano in queste settimane condotte abusive che riguardano proprio i nostri profili social, che in qualche modo possono essere compromessi. E se non ci impensieriscono le notizie dalla “clonazione” di profili Twitter di personaggi molto noti per vendere bitcoin, diverso il caso dei profili Facebook con tag a molti amici. Il loro numero è in costante aumento (se ne stimano circa 17…

  • fake
    Tutelarsi Online

    Vivere nel mondo fake con pensiero critico e alfabetizzazione mediatica

    Quanto vedo, ascolto, leggo è reale oppure frutto di una manipolazione di immagini, video e parole? Avevamo da poco compreso che circolano le cosiddette bufale, le “Fake News” (notizie inventate, ingannevoli o distorte, rese pubbliche per disinformare). Così come ci era chiaro che sui Social era molto facile entrare in contatto con “Profili Fake” (pratica nota anche come Catfishing, ovvero utenti che falsificano la propria identità mentendo su se stessi, oppure impersonando altre persone per danneggiarne la reputazione). Le nuove fake Ecco complicarsi lo scenario. “Fake email“, email inviate con il solo intento di carpire informazioni strettamente personali a danno degli ignari utenti (es phishing). “Fake Chat“, chat false su…

error: Il contenuto è protetto