La Google Tangi App per il fai da te
Educazione Digitale

E alla fine arriva Google Tangi: il nuovo social per creativi

Abbiamo appena iniziato a capire cosa sia TikTok ed ecco arrivare l’anteprima di Tangi, un nuovo social network pensato per chi ama il Fai da Te, creato dalla divisione sperimentale di Google, Area 120.

Protagonisti assoluti restano sempre i microfilmati (massimo 60 secondi) che in questo caso devo essere dei «tutorial», non semplici esibizioni come in TikTok. Video creati per mostrare qualcosa e soprattutto per insegnare agli altri utenti come farlo.

Una condivisione di saperi e abilità: dalla cucina al giardinaggio, dal bricolage alla sartoria, dal disegno alla musica, dall’abbigliamento alla manicure, dal trucco alla cura dei capelli.
Lo slogan col quale il nuovo social si presenta infatti è: «Impara ogni giorno cose nuove».

E la possibilità di tentare di replicare il lavoro immediatamente e pubblicare la propria interpretazione tramite il tasto “Provalo“.

Non mancheranno gli elementi social quali commenti, like, follower, numero di visualizzazioni.

Per ora l’app è disponibile solo per cellulari iPhone, con funzionalità di caricamento dei video temporaneamente limitata, e solo in alcuni Paesi, Italia esclusa. Ma entro pochi mesi dovrebbe arrivare anche da noi e nella versione per telefonini Android.

Lo scopo è quello di spingere gli utenti ad esprimere al massimo la loro creatività, ed allo stesso tempo essere d’aiuto agli altri iscritti, curiosi di apprendere qualcosa di nuovo.

Coco Mao – ingegnere di Google a capo del progetto Tangi

E dopo il tramonto di Google+ ecco che Google prova a rientrare nel settore dei social network. L’ennesima sfida dunque è appena cominciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto