• revenge porn
    Educazione Digitale,  Tutelarsi Online

    Revenge porn: considerazioni socio-pedagogiche

    Il revenge porn, detto anche vendetta con il porno, è un modo meschino e molto pericoloso di vendicarsi di una persona. Fortunatamente è riconosciuto come reato penale (Legge 19 luglio 2019, n. 69, entrata in vigore il 9 agosto successivo e meglio conosciuta come “Codice rosso”) e rientra nel più ampio cyberbullismo. Anche i social hanno dovuto aderire al bisogno di controllo del fenomeno e così, rispetto al passato, non è più così semplice o scontato pubblicare foto intime né così difficile ottenerne la rimozione. Ma questo come sappiamo non basta. Purtroppo foto o video possono essere diffuse anche in più ondate temporali, ed è sufficiente che ne esista una…

  • trading online
    Educazione Digitale,  Tech Confidential,  Tutelarsi Online

    Cos’è il trading online

    Il Trading online o TOL altro non è che un’attività commerciale di acquisto e vendita di strumenti finanziari, eseguita attraverso una piattaforma internet. Gli ordini di acquisto e vendita vengono eseguiti tramite un software che viene solitamente chiamato piattaforma di trading. Attraverso questa piattaforma acquisti e vendi direttamente nei mercati finanziari i titoli che ti interessa, realizzando un guadagno oppure una perdita a seconda che il prezzo di vendita si più alto o più basso rispetto a quello di acquisto. Sul tema trading online c’è molta confusione, la rete pullula di false occasioni e promesse di diventare ricchi in pochi click. Perciò cerchiamo di fare un po’ di chiarezza. “Trading” dall’inglese viene tradotto come…

  • giudici robot
    Educazione Digitale

    Giudici Robot: possibilità, frontiere e rischi

    Possono esistere i giudici robot? Saprebbero interpretare correttamente la legge? Questi i quesiti a cui cercheremo di dare una risposta in questo articolo. Del resto i nostri lettori sanno bene che il tema della robotica ci sta molto a cuore, soprattutto dal momento che sta diventando sempre più importante nella nostra vita quotidiana. Non si contano più infatti le applicazioni – più o meno evidenti – della robotica nelle nostre vite. Ciò riflette del resto l’enorme diffusione che sta avendo l’intelligenza artificiale. Dopotutto ci si deve ricordare che dietro a ogni robot si “cela” un sistema di intelligenza artificiale. Ma torniamo ai nostri quesiti iniziali, molto difficili ed estremamente ampi.…

  • hikikomori
    Dipendenza da Internet,  Genitori Digitali

    Hikikomori, cosa è e come uscirne

    L’hikikomori  è un termine giapponese (la cui traduzione è “mi ritiro”) introdotto nel 1998 dallo psichiatra giapponese Saito per riferirsi a tutti quei ragazzi che volontariamente si isolano per un periodo lungo all’interno della propria casa. Un fenomeno da molte sfaccettature ma soprattutto molto subdolo. I giovani scelgono di abbandonare scuola e amici e rimanere chiusi nella propria stanza, senza alcun contatto con il mondo esterno se non attraverso la rete. È una sottocategoria dei “neet”, termine usato per chi non vuole né studiare né lavorare: gli hikikomori possono essere anche neet, alcuni neet sono anche hikikomori. La caratteristica principale di questi ragazzi è il rifiuto della società manifestata tramite…

  • sexting
    Educazione Digitale,  Genitori Digitali,  Tutelarsi Online

    I ragazzi come vivono il sexting?

    Si parla tanto di sexting, ovvero lo scambio online di contenuti intimi, sia in formato immagine, che video che chat. Dovessi definirlo direi che è l’evoluzione del sesso telefonico, una pratica molto utilizzata quando gli smartphone non esistevano ancora o non erano così evoluti da permetterci di inviare contenuti multimediali a costi accettabili. Questo fenomeno, che viene indicato come molto diffuso tra i giovani, in realtà è a tutti gli effetti una nuova forma di erotismo, praticata dunque anche tra persone adulte. Del resto questo periodo di distanziamento sociale ci ha mostrato come sia indispensabile avere un qualsiasi tipo di contatto con l’altro, anche se mediato dallo schermo. Il sexting…

  • annessi connessi di pinuccio
    Dipendenza da Internet,  Educazione Digitale,  Genitori Digitali,  Libri da leggere

    Annessi e connessi di Pinuccio

    “Ormai abbiamo tutti due vite” (ndr una reale e una virtuale). Con questa consapevolezza ha inizio la seconda di copertina del libro “Annessi e connessi – la vita al tempo dei social” di Alessio Giannone, in arte Pinuccio. E chi meglio di lui può, con l’ironia che lo contraddistingue, condurci nel dietro le quinte di questa onlife che viviamo tutti quotidianamente, fatta di alternanza tra vita online e offline. Alessio è stato tra i primi a saper cogliere le opportunità del Web, divenendo famoso nel 2011 su YouTube con le esilaranti telefonate immaginarie a politici e personaggi famosi. Dal 2015 poi è divenuto uno dei più noti inviati di Striscia…

error: Il contenuto è protetto